Aloe Vera, benefici e proprietà curative e depurative

news

Aloe Vera, benefici e proprietà curative e depurative

Aloe Vera, benefici e proprietà curative e depurative

L'aloe vera è una pianta dalle lunghe foglie carnose che al loro interno contengono un lattice amaro ed una sostanza gelatinosa. Ha origine nell'Africa tropicale, anche se ormai si trova facilmente anche in altre zone del mondo, Italia compresa. Si tratta di una pianta che presenta molteplici effetti positivi sull'organismo, tanto da venire utilizzata in vari modi per scopi terapeutici e depurativi. La parte gelatinosa, in particolare, ha proprietà curative impiegate in forma di succo o soluzioni topiche.

Le proprietà curative dell'aloe vera

L'aloe vera è considerata a tutti gli effetti la pianta medicinale per eccellenza, dal momento che ha un campo di applicazione veramente vasto. Essa, infatti, svolge una funzione lassativo-depurativa, disintossicante, antisettica, antinfiammatoria, lenitiva, cicatrizzante e nutriente. Il gel puro di aloe, ad esempio, viene applicato su dermatiti o infiammazioni per lenire dolore, bruciore e prurito, riducendo anche gli eventuali rossori e gonfiori sulla pelle. Il gel di aloe vera è particolarmente indicato per trattare punture di insetto, dermatiti topiche, eritemi, scottature solari, pruriti ed afte della bocca. Si tratta di un elemento per niente aggressivo e quindi fortemente consigliato anche per l'igiene e la cura di bimbi e neonati.

Il succo di aloe vera

I succhi a base di gel di aloe vera sono ottimi da bere per depurare e disintossicare l'organismo dalle scorie. L'aloe, inoltre, agisce positivamente sugli stati infiammatori dell'apparato digerente contrastando disturbi come gastrite o reflusso. Il succo di aloe vera favorisce la naturale regolarità intestinale combattendo la stipsi in modo naturale. Viene particolarmente indicato a tutti coloro che seguono diete non bilanciate, ricche di alimenti industriali o carichi di conservanti ma anche a chi vive in ambienti particolarmente inquinati.

Come utilizzare l'aloe vera

Il gel di aloe vera veniva impiegato già ai tempi di Greci e Romani per trattare ferite, infiammazioni e scottature. Ancora oggi, in erboristerie e farmacie, è possibile trovare il gel puro per trattare queste situazioni. Applicato esternamente, il gel di aloe vero puro permette di accelerare notevolmente la cicatrizzazione e la guarigione di escoriazioni e ferite cutanee, mentre compresse ed estratti risultano meno efficaci visto che gli enzimi sono trattati e distrutti mediante processi chimici e termici.
Il succo di aloe aiuta a trattare candidosi, stomatiti aftose, problemi di digestione, stipsi, anemia e problematiche metaboliche di cattivo assorbimento.

Aloe vera e cosmesi

Le proprietà dell'aloe vera sono largamente applicate anche nel campo della cosmesi. Le caratteristiche di questa pianta, infatti, sono riconosciute anche nel trattamento di rughe e macchie della pelle. Il gel, infatti, è ricco di sostanze antiossidanti come le vitamine C ed E. L'aloe vera, inoltre, viene impiegata per trattare la forfora e la psoriasi, alleviando i sintomi e donando luminosità alla pelle. Infine, l'aloe vera può essere utilizzata come maschera per il viso, per struccare la pelle in modo naturale e per prevenire la comparsa di smagliature durante la gravidanza.

L'aloe vera è una sostanza che generalmente non provoca gravi controindicazioni. In rarissimi casi possono verificarsi rigetti anche se non è mai stato constatato alcun effetto tossico. Coltivare aloe vera in giardino o sul balcone permette di avere sempre a disposizione il gel puro da applicare su eventuali problematiche della cute, ma è preferibile evitare l'assunzione per via orale.