Mal di gola

news

Mal di gola

Mal di gola

 

Mal di gola adulti e bambini: sintomi e cause.

Scendendo maggiormente nel particolare, quale risulta essere la sintomatologia correlata al mal di gola di adulti e bambini?
Un chiaro indicatore è rintracciabile in fastidi che, oltre che la gola, coinvolgono anche la frazione terminale del palato e la laringe. L'entità del dolore è direttamente proporzionale sia all'intensità dell'infiammazione sia al fattore la cui azione ha provocato quest'ultima. Potresti pertanto avere l'impressione di un corpo estraneo che, essendosi incastrato in gola, tramuta la deglutizione in un gesto reso assai difficoltoso.
Tutt'altro che rari sono i casi nei quali, in aggiunta al mal di gola, vi è presenza di condizioni ulteriori, tra cui emicrania e raffreddori più o meno lievi.
Una fetta considerevole dei soggetti che ne vengono colpiti va cercata in coloro che divengono vittime di un'infezione i cui virus coinvolti sono i medesimi di quelli che provocano la comune influenza.
Essi espletano la propria azione penetrando all'interno delle mucose, tra cui occhi e naso. Se è vero che gli organismi responsabili del mal di gola si caratterizzano per un grado di contagiosità elevato, è altrettanto vero che il maggior numero di infezioni si verifica in luoghi intensamente affollati. Detto questo, le cause possono perciò essere riassunte come segue:
- ad influenze e raffreddori sono riconducibili mal di gola i quali costituiscono solo uno dei sintomi;
- l'appellativo di causa scatenante è attribuibile anche alla laringite;
- senza poi dimenticare la tonsillite, una condizione infiammatoria che interessa le tonsille;
- colpevole ulteriore potrebbe essere lo streptococco, un batterio che per essere debellato ha bisogno di un trattamento a base di antibiotici. L'infezione da streptococco allarga il proprio raggio d'azione anche sui linfonodi, che appariranno gonfi;
- in ultimo, non in ordine di importanza tuttavia, agenti scatenanti del mal di gola sarebbero fattori di carattere irritante come un clima eccessivamente secco, la presenza di un'allergia o il reflusso gastroesofageo.

Terapia ed alimentazione.

Nell'alleviare gli stati dolorosi, potresti optare per farmaci antinfiammatori a base di ibuprofene o ketoprofene. Altro principio attivo molto efficace allo scopo è il paracetamolo, presente in molteplici prodotti da banco.
Virare su un'alimentazione adeguata aiuta a mitigare positivamente tutti i fastidi scaturenti dal mal di gola.
Proprio per questo, cosa buona e giusta sarebbe, seppur momentaneamente, eliminare dalla tua dieta alimenti inscatolati, latticini, carni rosse e bevande ad elevata percentuale zuccherina. É bene rimpiazzare i cibi appena elencati con leguminose, pane e pasta  integrali e vegetali di stagione.