Far fronte allo stress durante l'epidemia di COVID-19

news

Far fronte allo stress durante l'epidemia di COVID-19

Far fronte allo stress durante l'epidemia di COVID-19

La pandemia ti ha sicuramente reso più sensibile ed emotivamente instabile.
Sono stati messi difficili in cui hai dovuto affrontare limitazioni della tua libertà personale, hai dovuto modificare il tuo stile di vita, adottare il distanziamento sociale, subire l'asia del contagio.


Se tu o un tuo conoscente o familiare manifestare stress dovuto al Covid-19 è opportuno seguire le indicazioni presenti in questo articolo per sapere come affrontare al meglio il mal di vivere ai tempi del Covid-19.


Covid e ansia una stretta correlazione: disposizioni dell'OMS


In merito alla tematica dello stress durante l'epidemia l'OMS ha deciso di affrontare il problema proponendo un protocollo da seguire per combattere gli stati ansiosi e anticiparli sul tempo.
La paura è sicuramente un sentimento positivo, nel senso che se non avessi paura tu non staresti attento a evitare il contagio, ma può fare brutti scherzi quando la paura diventa angoscia.
L'Organizzazione Mondiale sulla Salute ha pertanto tramite attenti pareri e confronti disposto una serie di protocolli per far fronte allo stress durante l'epidemia di Covid-19.


Consigli pratici per combattere lo stress da Covid-19


Atteggiamento positivo


Un atteggiamento che sicuramente puoi aiutarti ad affrontare l'angoscia del Covid-19 è quella di non autosuggestionarti.
Devi sapere quando stai esagerando e auto-controllarti.
Spesso la mente inganna, porta a esasperare situazioni facilmente gestibili ma che tendono a divenire fuori controllo se ti fai prendere la paura.
Quindi va bene attenzione e controllo ma ogni tanto respira e calmati.
Questo vuol dire che se sei in una regione in cui ci sono limiti alla mobilità o hai il Covid devi cercare di organizzare il tuo tempo in modo da tenerti impegnato: leggi, gioca, studia, lavora, fa attività fisica, prenditi del tempo per le tue passioni.
Se vivi in una casa che ti consente di avere uno spazio esterno non passare tutto il tempo chiuso in casa ma cerca di trovare delle attività da svolgere sul balcone, terrazzo o in giardino.
Lo steso vale se hai dei figli, è opportuno che tu li intrattenga che li aiuti a ingannare il tempo.
Lo stress può colpire te ma anche i tuoi cari ragion per cui la tua vicinanza può aiutare i tuoi amici e parenti.
L'affetto e l'amore è la risposta migliore per chi sta soffrendo.


Abitudini quotidiane


Una buona abitudine per non cadere in depressione è quella di vivere le tue giornate non come un vegetale, questo vuol dire che anche se sei in smartworking è importante che tu ti vesta e prepari come se stessi per uscire.
Prendersi cura di se permette di migliorare la propria autostima e di affrontare la giornata con uno spirito diverso.
Nutrire il corpo e l'anima è importante per affrontare lo stress da epidemia.
Altresì, si consiglia di continuare a coltivare i propri affetti seppur a distanza con video chiamate, relazionarsi consente di sentirsi meno soli e ti permette di affrontare la vita anche con un sorriso seppur il mondo vive una pandemia.


Uscire con sicurezza


Non devi aver paura di uscire, certo bisogna farlo nel rispetto delle regole e per necessità, ma una volta indossata la mascherina e aver impiegato tutte le misure igieniche del caso, non devi aver paura di rapportarti al mondo.
La pandemia richiede tempo e attenzione ma non per questo non ti consente di vivere.
Le restrizioni sono fatte per evitare assembramenti ma gli allenamenti singoli, le corse o i giri in bici sono ammessi purché tu sia un soggetto non contagiato e la tua area non sia sottoposta a restrizioni di forte emergenza.