Letargia: stanchezza e sonnolenza tutti i giorni. Cause, sintomi e rimedi

news

Letargia: stanchezza e sonnolenza tutti i giorni. Cause, sintomi e rimedi

Letargia: stanchezza e sonnolenza tutti i giorni. Cause, sintomi e rimedi

Cosa si intende con il termine letargia?
Come puoi intuire, con questa parola ci si riferisce a una grave patologia che caratterizza uno scorretto equilibrio tra il sonno e la veglia.
Le persone letargiche, da letargo lo stato vegetativo in cui cadono sia gli animali sia le piante nel periodo invernale, si riaddormentano subito dopo il risveglio o non sono in grado di rimanere sveglie a lungo, cadendo in uno stato comatoso nei casi più gravi.
Ma scopriamo insieme quali sono le cause di questa condizione e come si può prevenire e curare la letargia.

Le cause della letargia

Si tratta di una malattia a carico dell'ipotalamo e del mesencefalo, due organi che controllano e monitorano il rapporto fisiologico tra il sonno e la veglia.

Le cause possono essere svariate:

- avvelenamento da monossido di carbonio;

- problemi a carico della tiroide, iper e ipotiroidismo

- insufficienza renale

- insufficienza cardiaca

- insufficienza respiratoria

- insufficienza del fegato

- depressione e disturbi psichici

- dolori neoplastici

- disturbi del sonno

- apnea nel sonno

- disturbi del sonno

- diabete

- ipoglicemia

- morbo di Parkinson

- problemi al metabolismo

- meningite

- intossicazione da alcol, droghe o farmaci

Quali sono i sintomi?

Una persona letargica può essere svegliata da alcuni stimoli, ma riprende un sonno profondo. Questa patologia spesso è accompagnata anche da:

- tono basso dell'umore
- nervosismo
- difficoltà a concentrarsi
- deficit di attenzione e di vigilanza
- sonnolenza cronica di giorno
- difficoltà a elaborare i pensieri
- difficoltà a stimolare fantasia creatività
- stato confusionale
- affaticamento cronico

Per comprendere se soffri di questa patologia, devi sottoporti ad alcuni esami clinici.
Prima di tutto è utile effettuare degli esami del sangue e delle urine per comprendere il tuo stato generale di salute, e poi approfondire con un check up completo.
Ti saranno utili un'ecografia o dei raggi, una risonanza magnetica per indagare sulle tue condizioni fisiche riguardo efficienza renale, cardiaca, polmonare, del fegato.
Inoltre, è bene eseguire un'indagine anche sulle tue condizioni psichiche, con gli esami opportuni, soprattutto se soffri di depressione e stati confusionali.

Migliora il tuo stile di vita

La letargia molto spesso è anche un riflesso e una causa di uno scorretto stile di vita che influenza il tuo benessere generale.
Assumere droghe, farmaci e alcol provoca gravi stati di insonnia e di letargia che possono ledere in modo fatale al tuo sistema nervoso.
Quindi, cerca di abbracciare uno stile di vita sano, partendo con il praticare dello sport e della corretta attività fisica adeguata alla tua fisicità.
Elimina il fumo di sigaretta e le droghe, non abusare di alcol.

La cura della letargia

Una volta comprese quali sono le cause con uno screening approfondito, il trattamento e la cura della letargia dipendono dalla rimozione della causa stessa sottostante.

In generale, se non ci sono complicazioni aggiuntive, guarire dalla letargia è facile perché molto spesso è sufficiente migliorare lo stile di vita, dormire meglio, riposare con un buon sonno ristoratore e condurre una vita sana e regolare.