Rafforzare naturalmente il sistema immunitario con Vitamine ed Echinacea

news

Rafforzare naturalmente il sistema immunitario con Vitamine ed Echinacea

Rafforzare naturalmente il sistema immunitario con Vitamine ed Echinacea

Il tuo sistema immunitario ha bisogno di essere rafforzato per far fronte al cambio stagionale e ad alcuni fattori negativi che ne stanno abbassando le difese? La combinazione tra Vitamine ed Echinacea rappresenta un metodo naturale estremamente efficace.


Il sistema immunitario spiegato dagli esperti farmacisti

Il sistema immunitario è un complesso meccanismo di difesa attuato dall’organismo e necessario per proteggersi dall’attacco di virus e batteri. Ogni qualvolta tale scudo si indebolisce a causa del cambio stagionale, dello stress o in risposta ad altri fattori condizionanti come ad esempio il fumo, l'abuso di farmaci, la scarsa attività fisica o ancora le poche ore di sonno, fanno capolino svariati sintomi e tra questi influenza, tosse, raffreddore, stanchezza e debolezza.

Ti trovi in questa situazione o semplicemente vuoi giocare d’anticipo per evitarla? Rafforzare naturalmente il sistema immunitario con l'associazione delle Vitamine e dell'Echinacea rappresenta un’ottima soluzione.


Proprietà dell’Echinacea e delle Vitamine

L’Echinacea è una pianta originaria del Nord America ed è nota per avere delle ottime proprietà officinali, tanto da essere adoperata già nell’antichità sotto forma di tisane o in altre modalità per vari scopi medicamentosi. Veniva infatti utilizzata per combattere l'artrite, per curare ferite o ancora come unguento per contrastare il morso dei serpenti velenosi.

Oltre ad essere un potente cicatrizzante e riepitelizzante, nonché un valido antinfiammatorio e antisettico, oggigiorno tra i vari benefici che l'Echinacea è in grado di apportare, le è stato attribuito anche quello di rafforzare le difese immunitarie; tanto da essere presente in ogni farmacia sotto forma di integratore grazie alle sue capacità immunostimolanti (ovvero in grado di aiutare le difese immunitarie a reagire più rapidamente agli attacchi esterni). Vanta inoltre una buona dose di vitamine davvero utili in quanto svolgono azioni antinfettive e antiossidanti.


Consigli farmaceutici sull’assunzione dell’Echinacea e delle Vitamine

Assunta per mezzo di spray da spruzzare direttamente in gola, o tramite capsule o bustine, l’Echinacea può essere adoperata sia per difendersi dagli agenti patogeni in inverno, sia in maniera preventiva durante il cambio stagionale. Ad ogni modo sarà sufficiente farne uso una sola volta al dì per una ventina di giorni circa. Al trascorrere di questi l’utilizzo dell’integratore dovrà essere sospeso per 10 giorni, al termine dei quali si potrà iniziare un nuovo ciclo.

È preferibile ingerire l’’integratore a base di Echinacea a stomaco pieno subito dopo i pasti e il periodo più indicato per farne uso risulta decisamente quello invernale. Durante la stagione fredda infatti l’organismo è più soggetto ad aggressioni esterne. In alternativa è possibile assumerlo per cicli di alcune settimane per svariate volte nell’arco dell’anno a scopo preventivo.

Per incrementare le difese, l’Echinacea viene spesso associata alle Vitamine C ed E. La Vitamina C (anche detta "acido ascorbico") è infatti nota per la sua azione antiossidante e per le sue capacità di accrescere le barriere del sistema immunitario, di ridurre la durata dell’influenza e di sconfiggere il raffreddore. Dal momento che però tale vitamina non è prodotta autonomamente dall’organismo, è necessario introdurla attraverso determinati alimenti vegetali come gli agrumi, i pomodori, le fragole e tanti altri, o per mezzo di integratori come in questo specifico caso.

Allo stesso modo della Vitamina C, anche la Vitamina E combatte i processi di ossidazione delle cellule causati dallo stress, oltre che le infezioni di origine batterica e virale.


Come puoi dedurre dai dati emersi, Vitamine ed Echinacea rappresentano dei potentissimi alleati della salute. Quindi nel caso in cui dovessi avvertire la necessità di rafforzare le tue difese immunitarie, non esitare a farne uso.